LE NOSTRE CARNI: Il Bovino

La nostra carne viene scelta dal cliente dal nostro banco vetrina/macelleria e viene direttamente cotta sulle braci dentro il grande camino posizionato nel centro del locale.

La scelta di questa materia prima, “must culinario” del nostro menu’, è frutto di una lunga ricerca di fornitori che aderiscono a standard qualitativi molto elevati.

La carne è certificata, selezionata, italiana, proviene dalle zone di origine ed alcune hanno il Presidio Slow Food.

Il nostro menu’ camino propone 5 tipi di carne diversa:

  • BOVINO
  • SUINO
  • CINGHIALE
  • OVINO
  • POLLAME

Oggi illustriamo le caratteristiche della nostra carne di bovino appartenente al Consorzio di Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, della Scottona Garronese e  Scottona Piemontese.

CONSORZIO TUTELA VITELLONE BIANCO DELL’APPENNINO

Gli scopi principali del Consorzio, nato nel 2003, sono appunto la tutela del marchio IGP ”Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale”, la promozione e la valorizzazione del prodotto, l’attività di informazione al consumatore e la cura generale degli interessi relativi alla produzione IGP.

Le razze che ne fanno parte sono

  • la Marchigiana oggi allevata in tutta l’Italia centrale, con punte di diffusione in Campania e Sicilia;
  • la Chianina diffusa oggi nelle colline e pianure comprese tra Arezzo, Siena, Pisa, Perugia e Rieti;
  • la Romagnola allevamento oggi diffuso nelle province di Forlì, Bologna, Cesena, Rimini, Ravenna e Pesaro.

I tagli che si possono gustare sono la costata, la fiorentina ed il filetto.

LA SCOTTONA PIEMONTESE

La scottona è una giovane femmina di bovino che non ha ancora figliato.
Per questo motivo fornisce una carne di particolare pregio poichè di una tenerezza eccellente. Una carne giovane ma al tempo stesso già sufficientemente matura, tenera e succulenta, magra e sapida.
La carne della scottona si riconosce dalle piccole infiltrazioni di grasso nella massa muscolare, chiamate in gergo marezzature.
Durante la cottura, le marezzature si sciolgono e conferiscono alla carne un gusto delizioso e la proverbiale morbidezza.
E’ dunque una carne particolarmente indicata per lo spiedo e la griglia

La carne piemontese è riconosciuta tra le migliori d’Italia.

Prima di tutto scegliendo questa carne si ha la sicurezza di un prodotto italiano, figlio della nostra tradizione gastronomica, sicuro e controllato.

LA SCOTTONA GARRONESE

La scottona garronese detta anche blonde d’aquitaine ha antiche origini francesi, ma si è stabilita in Italia nelle campagne del basso padovano.

La carne di questo animale è molto pregiata in quanto è costituita da fibre muscolari sottili conferendole una delle proprietà più ricercate dal consumatore ovvero la tenerezza.

Le aziende che allevano la Garronese Veneta devono aderire al disciplinare redatto appositamente dal consorzio al fine di standardizzare e preservare la qualità dei bovini.

Gli animali vengono nutriti con alimenti prevalentemente secchi tra cui: mais, orzo, soia non OGM, polpa di barbabietola di prima estrazione e fieno di foraggio provenienti dal solo veneto.

Vista l’alta qualità e la particolarità del prodotto chi ha una profonda cultura e passione per la carne riesce a valorizzarne il gusto.

 

…rimani sintonizzato sui nostri focus per ricevere informazioni sulle altre carni che il nostro camino propone…

 

Comments for this post are closed.